• Davide Palazzi

Capitolo 8 - Arruolamento

Aggiornamento: 29 mag

Dal diario di Aurelius Phoenix [...] - Giuro - Ripetei ad alta voce, mentre mi incamminavo verso la strada maestra in cerca dell’accampamento: per mantenere il mio giuramento mi sarei arruolato e allenato ad ogni costo, anche la vita. Ripercorsi tutto il percorso che avevo appena fatto con una rabbia incontenibile, al punto che, arrivato alle porte dell’accampamento, ignorai totalmente le guardie fino a quando non mi incrociarono le alabarde davanti - Identificati! E dichiara subito dove vai e cosa vuoi dall’accampamento dell’Unione degli Alleati di Vormir! - - Aurelius Phoenix di Clover, sono qui per arruolarmi, signore! E devo incontrare ad ogni costo il Ventae - - Ragazzino, la guerra non fa per te, tornatene a casa! - Per puro caso vidi un mantello verde svolazzare nella folla oltre il cancello: - Signore! SIGNORE! Sono il giovane di oggi, voglio arruolarmi la prego! - Così su due piedi fece finta di niente, ma dopo la terza volta che gli urlai si girò e mi venne incontro. - Guardie cosa state facendo - - Un ragazzino voleva entrare e incontrarvi, signore, ma arruolarsi a questa età è troppo presto, quindi gli stiamo intimando di allontanarsi, signore. - Lasciatelo passare, lui è il mio nuovo adepto -

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti